Business School

GRECO PITTELLA BUSINESS SCHOOL

master in relazioni istituzionali e rappresentanza di interessi legittimi

Il Corso di alta formazione mira a formare la sensibilità giuridica, relazionale e comunicativa dell’aspirante lobbista e a dotarlo di un bagaglio di conoscenze essenziali all’attività di mediazione e influenza.

CHI SIAMO

SCUOLA GRECO PITTELLA

La Scuola Greco Pittella è oggi una delle più importanti realtà formative in Italia per la preparazione ai concorsi nelle professioni giuridiche, il cui successo si deve all’approccio concreto nell’insegnamento, al rapporto personalizzato con i docenti e comunitario tra gli studenti.

In questi anni, la Scuola ha formato circa 1000 tra avvocati, magistrati, notai, prefetti, consiglieri parlamentari e commissari di polizia.

Con la Business School, il Notaio Vincenzo Davide Greco e l’Avvocato Domenico Pittella decidono di andare oltre i confini della preparazione ai concorsi pubblici, applicando lo stesso metodo di successo alla costruzione di profili professionali moderni per un mercato del lavoro soggetto a grandi cambiamenti.

La Scuola promuove il Master in Relazioni Istituzionali e Rappresentanza di interessi legittimi affidandone la direzione all’Avvocato Emilio Di Marzio, specialista in Public Affairs.

Il Master

Obiettivi del Master

Ogni settore della sfera economica è sottoposto ad una disciplina regolamentare in continua evoluzione e per questo ogni azienda e ogni comparto richiedono sempre più, soprattutto nei settori ad alta regolamentazione, figure professionali interne e consulenziali che si occupino di rappresentare legittimi interessi di parte presso il decisore, sia esso politico – istituzionale, burocratico o una autorità indipendente.

Il Master mira a formare la sensibilità giuridica, relazionale e comunicativa dell’aspirante lobbista e a dotarlo di un bagaglio di conoscenze essenziali all’attività di mediazione e influenza.

È essenziale che lo studente comprenda i meccanismi decisionali e acquisisca la capacità di monitorare la legislazione di interesse per proporre nuove soluzioni normative.

Non meno essenziale è che lo studente maturi la sensibilità per decodificare il potere, strutturare il messaggio e persuadere l’interlocutore attraverso consolidate tecniche di influenza diretta e indiretta.

Conoscere i fondamenti dei settori a più alta regolamentazione è oggetto di uno approfondimento specifico nell’ambito del corso.

Sensibilità e poliedricità sono le parole d’ordine del lobbista e pertanto, l’insegnamento avverrà non solo sul piano teorico ma attraverso il confronto con i protagonisti, l’analisi di case studies, esercitazioni pratiche e simulazioni scritte e orali, la lettura di libri e la visione e il commento di film.

La gran parte del personale docente si compone di non accademici bensì di esperti e professionisti del settore.

Come partecipare

Sbocchi lavorativi

Il Master si propone di formare professionisti delle Relazioni Istituzionali e della Lobby, esperti di meccanismi di pressione e difesa degli interessi, idonei ad operare in quattro possibili diversi contesti.

A chi si rivolge

Il Master si rivolge a neolaureati in materie giuridiche, politiche, economiche, a giovani professionisti, a personale di staff di istituzioni pubbliche e think tank, a consulenti junior di lobby firms, a destinatari di percorsi di formazione per uffici di relazioni esterne, istituzionali e regolamentari di aziende pubbliche e private.

Coloro tra gli aspiranti che non sono laureati in giurisprudenza devono autocertificare il superamento nel proprio percorso universitario dell’esame di diritto pubblico/costituzionale o superare una prova preselettiva sui fondamenti dell’architettura costituzionale dello Stato.

A titolo eccezionale, possono essere candidati laureati in discipline diverse dalle citate, purché particolarmente motivati e sempre dietro superamento di una preselezione sui fondamenti costituzionali dello Stato.

I nostri partners

Fondamentale che al termine del periodo formativo, didattico e di confronto con i principali attori di settore, i partecipanti mettano in pratica le competenze acquisite vivano on job, mettano in pratica quanto imparato e si facciano positivamente conoscere dal mondo delle relazioni istituzionali.

Al termine del Master è previsto un tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Per questo, un periodo compreso tra i tre mesi e i sei mesi, a seconda dei casi, sarà dedicato allo stage presso i dipartimenti public affairs delle principali aziende di settori ad alta regolamentazione, presso le più autorevoli società di lobbying italiane e presso le istituzioni disponibili per un totale di almeno 600 ore di tirocinio.

All’atto di sottoscrizione della Convenzione di tirocinio, le aziende interessate potranno prevedere una internship più lunga, fino a un intero semestre.

Nello specifico, tra le aziende, sono nostri partner: Assicurazioni Generali, Egp, Engeneering, Intesa Sanpaolo, EY, ITA Airways, SNAM, Terna.
Sono in corso contatti avanzati con Anas, Enel, Leonardo e altre rilevanti aziende nazionali e internazionali.

Vuoi ricevere maggiori info?

Vuoi ricevere
maggiori info?

Roma - Palazzo Doria Pamphili

Durata e sede

Le lezioni prenderanno il via sabato 14 maggio 2022 e si svolgeranno per tre sabati al mese dalle ore 09:00 alle 14:00 e dalle ore 15 alle ore 18, per un equivalente di 24 ore al mese per sei mesi con prova finale di 4 ore sabato 17 dicembre, per un totale di 160 ore di aula in presenza tra didattica frontale e laboratori.

Su specifica richiesta, sarà possibile seguire singole lezioni in Video Conferenza in diretta, con possibilità di interloquire con i docenti e con gli altri studenti.

Gli ultimi tre mesi, da metà gennaio a metà aprile, saranno dedicati allo stage presso le aziende, le società di lobbying e le istituzioni disponibili per un totale di 600 ore di tirocinio.

Nel corso dell’anno accademico di durata del corso sono previste in modalità on line esercitazioni, workshop e prove intermedie per un equivalente di altre 200 ore.

I partecipanti al Master sosterranno delle interviste individuali, con i responsabili di coordinamento del corso e con i responsabili HR degli enti disponibili, finalizzate all’individuazione dell’area di interesse per lo svolgimento del tirocinio.

All’esito del corso, sarà rilasciato uno specifico Diploma di Master, sulla base della partecipazione alle attività didattiche, della frequenza dell’80% delle lezioni e della valutazione del project work finale.

La didattica avverrà in presenza presso la sede di Palazzo Doria Pamphilj, in Via del Corso 303, a Roma.

Sarà possibile seguire ogni lezione anche da remoto, in videoconferenza, in diretta e in differita.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Programma

  • Cos’è la Lobby. J.F.Kennedy: ‘i lobbisti sono quelle persone che per farmi comprendere un problema impiegano dieci minuti e cinque fogli di carta; i miei collaboratori per lo stesso problema impiegano tre giorni e decine di pagine’.
  • Lobby, Public Affair, Advocacy: differenze e coesistenze.
  • Origine ed evoluzione della Lobby: dal right to petition ai giorni nostri. L’ ‘interesse generale’ nella visione giacobina e in quella anglosassone.
  • Lobby e democrazia. La teoria del complotto.
  • La lobby in Italia: partiti, corpi intermedi, gruppi di interesse.
  • Fondamenti di organizzazione costituzionale e diritto parlamentare.
  • La regolamentazione dei gruppi di pressione: legislazione italiana e comparazione europea e internazionale.

Laboratorio:

  1. Proiezione e commento del film: ‘Thank you for smoking’.
  2. Tea Chat con due protagonisti di settore: un manager apicale di aziende di settori ad alta regolamentazione e un lobbista di successo.
  3. Commento ai testi normativi di regolazione dell’attività.   
  • Faccendiere o professionista? L’eclettismo delle competenze: hard and soft skills.
  • Il lobbista in house, il lobbista conto terzi. Una professione in espansione.
  • L’agenda e l’agendina del lobbista.
  • Le stanze, le anticamere e i corridoi del potere. I luoghi istituzionali e quelli non formali. L’accesso.
  • Lobby pride: la lobby della trasparenza. Conflitti di interesse, neutralità politica e revolving doors. Corruzione e influenze illecite.

Laboratorio:

  1. Proiezione e commento del film: ‘Miss Sloane – Giochi di potere’;    
  2. Incontro discussione sul tema “traffico di influenze”;
  3. Tea Chat con due protagonisti di settore: un manager apicale di aziende di settori ad alta regolamentazione e un lobbista di successo; 
  4. Questionario a risposte multiple.
  • La ‘questione da rappresentare’: rapporti con azienda, committente, lobby firm.
  • La strategia. Il piano di lobbying. Il survey.
  • Monitoraggio. Calendario lavori istituzionali, analisi normativa, resoconti lavori.
  • Il decisore. Il politico, il nominato, il burocrate, l’autorità regolatoria.
  • Mappatura del potere e selezione degli interlocutori. Chi decide. Potere formale, potere reale. Background politico, professionale, culturale e religioso del decisore. Political intelligence.
  • Il messaggio da veicolare
  • Codici e linguaggio nelle relazioni istituzionali
  • L’autorità di regolazione della concorrenza e del mercato

Laboratorio:

  1. Proiezione e commento del film: ‘Highlander’;
  2. Simulazioni monitoraggio legislativo;
  3. Tea Chat con tre protagonisti: un esponente di governo, un presidente di commissione parlamentare, un capo di gabinetto;
  4. Discussione del libro ‘Io sono il potere’.
  • Back office: il messaggio da veicolare
  • Back office: Position paper, policy brief, dossier, press release, playbook. La comunicazione politica.
  • Front office: il contatto col decisore. Incontri individuali, audizioni, conferenze. Feedback.
  • Il drafting, il testo normativo, gli emendamenti civetta, i segnalati, i supersegnalati. La finanziaria.
  • La coalition building.
  • Il finanziamento alla politica.
  • I think tanks.
  • Lobbying indiretto: advocacy, media strategy, educational campaign, rapporti scientifici, grass-roots lobbying.
  • Lobby 2.0. Opinion leaders e influencers. Deliberative pools.

Laboratorio:

  1. Proiezione e commento del film: ‘The best government you can buy’.
  2. Esercitazioni di elaborazione position paper e policy brief.
  3. Simulazione incontro con decisore. 
  4. Analisi più recenti casi di successo di advocacy e grassroots campaigns. 
  5. Conversazione con un influencer/opinion leader.

Incontri con esperti dei seguenti settori:

  • Farmaceutico.
  • Bancario, assicurativo, finanziario.
  • Telecomunicazioni.
  • Energia.
  • Armi.
  • Tabacco.
  • Gioco legale.

Laboratorio:

  1. Tea chat con esponente di un’autorità regolatoria indipendente. 
  2. Simulazione orale e scritta di argomentazioni a sostegno.
  3. Proiezione e commento del film: ‘Sicko’.
  • Le lobby che promuovono interesse pubblico. Lobbisti no-profit e lobbisti istituzionali.
  • Le lobby reattive o della conservazione versus le lobby proattive o del cambiamento.

Laboratorio:
1. Conversazione con responsabile Ong;
2. Visione e commento del film: ‘Come cambiare il mondo’.

  • Dietro le quinte del processo di codecisione.
  • Lobbying, consensus building e stakeholder engagement presso le istituzioni comunitarie.
  • Uffici di rappresentanza, associazioni senza scopo di lucro, gruppo europeo di interesse economico, società di diritto belga.

Laboratorio:
1. ‘Tea chats’ con funzionari apicali di Parlamento e Commissione, deputati e lobbisti di stanza a Bruxelles.

Docenti & Protagonisti

I ‘protagonisti’ sono professionisti del settore chiamati a offrire il loro punto di vista di addetti ai lavori nel corso di una ‘tea chat’, una chiacchierata senza formalismi davanti a un tè.

L’elenco di docenti e protagonisti è da considerarsi provvisorio, in quanto soggetto a integrazioni nelle prossime settimane sulla base delle disponibilità di professionisti del settore, manager, pubblici funzionari, accademici e personalità politiche.

Carlo Puca – Direttore delle Relazioni Istituzionali del Comune di Napoli

Carmine Nino Head of Eu Public Affairs Utopia Bruxelles

Daniele PiccioneConsigliere Parlamentare

Domenico MaggiSnam Head of European Head of European Affairs and Public Affairs for Energy Transition

Domenico PittellaAvv. fondatore Scuola Greco Pittella

Emilio Di MarzioAvv. esperto in Relazioni Istituzionali

Emmanuele CangianelliPresidente EGP

Francesco RonchiFunzionario al Parlamento Europeo e docente a Sciences Po Parigi

Gaia FrascellaPartner VERA Studio

Giampiero Menza –Senior Partnerships & Innovative Finance Officer – CGIAR

Giovanni ZarraAssociato di Diritto Internazionale

Giuseppe Spoto – Prof. di Roma Tre di diritto privato esperto di agrifood

Giusi GallottoManaging Partner RETI

Jacques MoscianeseDirettore Affari Istituzionali INTESA SANPAOLO

Luca GarganoPartner FB&Associati

Lucilla De LeoFounding Partner LD Public Affairs

Lucio Lecce – Commercialista su sostenibilità e impresa

Marco Gambardella – Professore di Diritto penale nella facoltà di Giurisprudenza, Sapienza Università di Roma

Mariella PalazzoloManaging Partner TELOS A&S

Massimiliano PaolucciDirettore Affari Istituzionali TERNA

Massimiliano VitaleDirettore Affari Istituzionali EY

Massimo BrunoDirettore Affari Istituzionali Ferrovie dello Stato

Mina MaistoDirettore Affari Istituzionali Assicurazioni GENERALI

Niccolò MardeganDirettore Affari Istituzionali ITA Airways

Roberto Scrivo – Direttore Affari Istituzionali Engineering

Rodolfo ErroreCEO Luce e direttore generale Ludoil Energy S.r.l.

Simone DattoliAmministratore Delegato Inrete

Vincenzo Davide GrecoNot. fondatore Scuola Greco Pittella

Carlo Puca 
Direttore delle Relazioni Istituzionali del Comune di Napoli 

Carmine Nino
Head of Eu Public Affairs Utopia Bruxelles

Daniele Piccione
Consigliere Parlamentare

Domenico Maggi
Snam Head of European Head of European Affairs and Public Affairs for Energy Transition

Domenico Pittella
Avv. fondatore Scuola Greco Pittella

Emilio Di Marzio
Avv. esperto in Relazioni Istituzionali

Emmanuele Cangianelli
Presidente EGP

Francesco Ronchi
Funzionario al Parlamento Europeo e docente a Sciences Po Parigi

Gaia Frascella
Partner VERA Studio

Giampiero Menza
Senior Partnerships & Innovative Finance Officer – CGIAR

Giovanni Zarra
Associato di Diritto Internazionale

Giuseppe Spoto
Prof. di Roma Tre di diritto privato esperto di agrifood

Giusi Gallotto
Managing Partner RETI

Jacques Moscianese
Direttore Affari Istituzionali INTESA SANPAOLO

Luca Gargano
Partner FB&Associati

Lucilla De Leo
Founding Partner LD Public Affairs

Lucio Lecce
Commercialista su sostenibilità e impresa

Marco Gambardella  Professore di Diritto penale nella facoltà di Giurisprudenza, Sapienza Università di Roma

Mariella Palazzolo
Managing Partner TELOS A&S

Massimiliano Paolucci
Direttore Affari Istituzionali TERNA

Massimiliano Vitale
Direttore Affari Istituzionali EY

Massimo Bruno
Direttore Affari Istituzionali Ferrovie dello Stato

Mina Maisto
Direttore Affari istituzionali Assicurazioni GENERALI

Niccolò Mardegan
Direttore Affari Istituzionali ITA Airways

Roberto Scrivo  
Direttore Affari Istituzionali Engineering

Rodolfo Errore
CEO Luce e direttore generale Ludoil Energy S.r.l.

Simone Dattoli
Amministratore Delegato Inrete

Vincenzo Davide Greco
Not. fondatore Scuola Greco Pittella

Roma - Palazzo Doria Pamphili

Durata e sede

Le lezioni prenderanno il via sabato 14 maggio 2022 e si svolgeranno per tre sabati al mese dalle ore 09:00 alle 14:00 e dalle ore 15 alle ore 18, per un equivalente di 24 ore al mese per sei mesi con prova finale di 4 ore sabato 17 dicembre, per un totale di 160 ore di aula in presenza tra didattica frontale e laboratori.

Su specifica richiesta, sarà possibile seguire singole lezioni in Video Conferenza in diretta, con possibilità di interloquire con i docenti e con gli altri studenti.

Gli ultimi tre mesi, da metà gennaio a metà aprile, saranno dedicati allo stage presso le aziende, le società di lobbying e le istituzioni disponibili per un totale di 600 ore di tirocinio.

Nel corso dell’anno accademico di durata del corso sono previste in modalità on line esercitazioni, workshop e prove intermedie per un equivalente di altre 200 ore.

I partecipanti al Master sosterranno delle interviste individuali, con i responsabili di coordinamento del corso e con i responsabili HR degli enti disponibili, finalizzate all’individuazione dell’area di interesse per lo svolgimento del tirocinio.

All’esito del corso, sarà rilasciato uno specifico Diploma di Master, sulla base della partecipazione alle attività didattiche, della frequenza dell’80% delle lezioni e della valutazione del project work finale.

La didattica avverrà in presenza presso la sede di Palazzo Doria Pamphilj, in Via del Corso 303, a Roma.

Sarà possibile seguire ogni lezione anche da remoto, in videoconferenza, in diretta e in differita.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Programma

14 maggio 2022
09.00 – 14.00
Docente: Emilio Di Marzio

  • Cos’è la Lobby. J.F.Kennedy: ‘i lobbisti sono quelle persone che per farmi comprendere un problema impiegano dieci minuti e cinque fogli di carta; i miei collaboratori per lo stesso problema impiegano tre giorni e decine di pagine’.
  • Lobby, Public Affair, Advocacy: differenze e coesistenze.
  • Origine ed evoluzione della Lobby: dal right to petition ai giorni nostri. L’ ‘interesse generale’ nella visione giacobina e in quella anglosassone.
  • Lobby e democrazia. La teoria del complotto.

16.30 – 18.00 

  • Tea chat Domenico Maggi – Head of European and Italian Government Affairs di SNAM.

21 maggio 2022. 
9.00 – 13.00
Docente: 
Emilio Di Marzio

  • La lobby in Italia: partiti, corpi intermedi, gruppi di interesse.

13.00 – 14.00

  • Tea chat con Massimiliano Vitale – Direttore Affari Istituzionali EY.

15.00 – 18.00

  • Proiezione e commento del film:‘Thank you for smoking’.

28 maggio 2022
9.00 – 10.00
Breakfast con Natalia Lulli – PR Director e Responsabile della sede di Roma di Inrete

10.00 – 14.00, 15.00 – 16.30
Docente: Emilio di Marzio

  • Faccendiere o professionista? L’eclettismo delle competenze: hard and soft skills.
  • Il lobbista in house, il lobbista conto terzi. Una professione in espansione.
  • L’agenda e l’agendina del lobbista.
  • Le stanze, le anticamere e i corridoi del potere. I luoghi istituzionali e quelli non formali. L’accesso.

16.30 – 18.00

  • Tea Chat con Lucilla De Leo – Founding Partner LD Public Affairs 

11 giugno 2022
09.00 – 14.00, 15.00-18.00
Docente: Daniele Piccione

  • Fondamenti di organizzazione costituzionale e diritto parlamentare.
  • La regolamentazione dei gruppi di pressione: legislazione italiana e comparazione europea e internazionale.

Laboratorio:

  • Commento ai testi normativi di regolazione dell’attività.

18 giugno 2022
09.00 – 14.00
Docenti: Cristiano Cupelli un lobbista apicale di società di lobby.
Emilio Di Marzio. 

  • Lobby pride: la lobby della trasparenza. Conflitti di interesse, neutralità politica e revolving doors. Lobbying, traffico di influenze illecite e corruzione.

15.00 – 18.00

  • Proiezione e commento del film: ‘Miss Sloane – Giochi di potere’.

25 giugno 2022
09.00 – 14.00
Docente: magistrato.

  • Incontro discussione sul tema ‘traffico di influenze’.

Laboratorio:

  1. Questionario a risposte multiple.

15.00 – 18.00

  • Tea Chat con – Emanuele Cangianelli – Presidente EGP
  • Tea Chat con – Luca Gargano Partner FB&Associati

9 luglio 2022

09.00 – 14.00
Docenti: Emilio Di Marzio e Daniele Piccione.

  • La ‘questione da rappresentare’: rapporti con azienda, committente, lobby firm.
  • La strategia. Il piano di lobbying. Il survey.

15.00 – 18.00 
Docente: Lucilla De Leo, Stefano Spina e Domenico Pittella.

Monitoraggio:

  • Calendario lavori istituzionali, analisi normativa, resoconti lavori.

16 luglio 2022
09.00 – 14.00
Docente: Emilio Di Marzio, Maurizio Coresi e Stefania Lanzone.

  • Il decisore. Il politico, il nominato, il burocrate, l’autorità regolatoria.
  • Mappatura del potere e selezione degli interlocutori. Chi decide. Potere formale, potere reale. Background politico, professionale, culturale e religioso del decisore. Political intelligence.
  • Il messaggio da veicolare. 
  • Ulteriore approfondimento di drafting normativo

15.00 – 18.00

  • Proiezione e commento del film: ‘Highlander’.

23 luglio 2022 
09.00 – 14.00
Docente: Lucilla De Leo, Stefano Spina

  • Simulazioni monitoraggio legislativo.
  • Laboratorio: 1. Discussione del libro ‘Io sono il potere’.

15.00 – 18.00

  • Tea Chat Giusi Gallotto – Managing Partner RETI
  • Tea chat con Nicolò Mardegan – Direttore degli affari istituzionali ITA Airways 

3 settembre 2022 
09.00 – 14.00
Docente: Emilio Di Marzio.

  • Back office: il messaggio da veicolare
  • Back office: Position paper, policy brief, dossier, press release, playbook. La comunicazione politica.
  • Front office: il contatto col decisore. Incontri individuali, audizioni, conferenze. Feedback.

15.00 – 18.00 
Docente: Lucilla De Leo, Maurizio Coresi e Stefani Lanzone

  • Il drafting, il testo normativo, gli emendamenti civetta, i segnalati, i supersegnalati. La finanziaria.

10 settembre 2022
Parentesi europea.
09.00 – 14.00
Docente: Francesco Ronchi.

  • Dietro le quinte del processo di codecisione.
  • Lobbying, consensus building e stakeholder engagement presso le istituzioni comunitarie.

15.00 – 18.00

  • Proiezione e commento del film: ‘The best government you can buy’.

17 settembre 2022 
9.00 – 12.00
Docente: Emilio Di Marzio.

  • Esercitazioni di elaborazione position paper e policy brief.
  • Simulazione incontro con decisore.

12.00 – 14.00
Docente: Gaia Frascella.

  • La regolamentazione del lobbying. Proposte legislative e loro efficacia.

15.00 – 18.00
Docente: Emilio Di Marzio.

  • Analisi più recenti casi di successo di advocacy e grassroots campaigns.
  • Conversazione con un influencer/opinion leader.

1 ottobre 2022
9.00 – 14.00, 15.00 – 18.00 
Docenti: Emilio Di Marzio (…).

Incontri con esperti dei seguenti settori:

  • Farmaceutico.
  • Bancario, assicurativo, finanziario.
  • Telecomunicazioni.

8 ottobre 2022
09.00 – 14.00, 15.00 – 18.00
Docenti: Emilio Di Marzio (…).

Incontri con esperti dei seguenti settori:

  • Energia.
  • Difesa.
  • Tabacco.
  • Gioco legale.

29 ottobre 2022
09.00- 14.00
Docente: Emilio Di Marzio.

  • Le lobby che promuovono interesse pubblico. Lobbisti no-profit e lobbisti istituzionali.
  • Le lobby reattive o della conservazione versus le lobby proattive o del cambiamento.
  • Conversazione con responsabile Ong internazionale.

15.00 – 18.00

  • Proiezione e commento del film: ‘Come cambiare il mondo’.

12 novembre 2022 – Parentesi su lobbying indiretto.
09.00 – 14.00
Docente: Emilio Di Marzio.

  • La coalition building.
  • Il finanziamento alla politica.
  • I think tanks.
  • Lobbying indiretto: advocacy, media strategy, educational campaign, rapporti scientifici, grass-roots lobbying.
  • Lobby 2.0. Opinion leaders e influencers. Deliberative pools.

19 novembre 2022
09.00 – 14.00
Docente: Carmine Nino. 

  • Uffici di rappresentanza, associazioni senza scopo di lucro, gruppo europeo di interesse economico, società di diritto belga.

15.00 – 18.00

  • Tea chat con Mina Maisto – Direttore Affari Istituzionali Assicurazioni GENERALI
  • Tea chat con Jacques Moscianese – Direttore degli Affari Istituzionali di Intesa Sanpaolo

3 Dicembre 2022
09.00 – 18.00
A cura di Giovanni Zarra e Giampiero Menza.

10 Dicembre 2022
09.00 – 18.00

  • Ripasso finale argomenti del corso.
  • Domande e risposte degli studenti.
  • Key Speaker.

17 dicembre 2022
10.00 – 14.00

Prova conclusiva. 

Docenti & Protagonisti

I ‘protagonisti’ sono professionisti del settore chiamati a offrire il loro punto di vista di addetti ai lavori nel corso di una ‘tea chat’, una chiacchierata senza formalismi davanti a un tè.

L’elenco di docenti e protagonisti è da considerarsi provvisorio, in quanto soggetto a integrazioni nelle prossime settimane sulla base delle disponibilità di professionisti del settore, manager, pubblici funzionari, accademici e personalità politiche.

Carlo Puca – Direttore delle Relazioni Istituzionali del Comune di Napoli

Carmine Nino Head of Eu Public Affairs Utopia Bruxelles

Daniele PiccioneConsigliere Parlamentare

Domenico MaggiSnam Head of European Head of European Affairs and Public Affairs for Energy Transition

Domenico PittellaAvv. fondatore Scuola Greco Pittella

Emilio Di MarzioAvv. esperto in Relazioni Istituzionali

Emmanuele CangianelliPresidente EGP

Francesco RonchiFunzionario al Parlamento Europeo e docente a Sciences Po Parigi

Gaia FrascellaPartner VERA Studio

Giampiero Menza –Senior Partnerships & Innovative Finance Officer – CGIAR

Giovanni ZarraAssociato di Diritto Internazionale

Giuseppe Spoto – Prof. di Roma Tre di diritto privato esperto di agrifood

Giusi GallottoManaging Partner RETI

Jacques MoscianeseDirettore Affari Istituzionali INTESA SANPAOLO

Luca GarganoPartner FB&Associati

Lucilla De LeoFounding Partner LD Public Affairs

Lucio Lecce – Commercialista su sostenibilità e impresa

Marco Gambardella – Professore di Diritto penale nella facoltà di Giurisprudenza, Sapienza Università di Roma

Mariella PalazzoloManaging Partner TELOS A&S

Massimiliano PaolucciDirettore Affari Istituzionali TERNA

Massimiliano VitaleDirettore Affari Istituzionali EY

Massimo BrunoDirettore Affari Istituzionali Ferrovie dello Stato

Mina MaistoDirettore Affari Istituzionali Assicurazioni GENERALI

Niccolò MardeganDirettore Affari Istituzionali ITA Airways

Roberto Scrivo – Direttore Affari Istituzionali Engineering

Rodolfo ErroreCEO Luce e direttore generale Ludoil Energy S.r.l.

Simone DattoliAmministratore Delegato Inrete

Vincenzo Davide GrecoNot. fondatore Scuola Greco Pittella

Carlo Puca 
Direttore delle Relazioni Istituzionali del Comune di Napoli 

Carmine Nino
Head of Eu Public Affairs Utopia Bruxelles

Daniele Piccione
Consigliere Parlamentare

Domenico Maggi
Snam Head of European Head of European Affairs and Public Affairs for Energy Transition

Domenico Pittella
Avv. fondatore Scuola Greco Pittella

Emilio Di Marzio
Avv. esperto in Relazioni Istituzionali

Emmanuele Cangianelli
Presidente EGP

Francesco Ronchi
Funzionario al Parlamento Europeo e docente a Sciences Po Parigi

Gaia Frascella
Partner VERA Studio

Giampiero Menza
Senior Partnerships & Innovative Finance Officer – CGIAR

Giovanni Zarra
Associato di Diritto Internazionale

Giuseppe Spoto
Prof. di Roma Tre di diritto privato esperto di agrifood

Giusi Gallotto
Managing Partner RETI

Jacques Moscianese
Direttore Affari Istituzionali INTESA SANPAOLO

Luca Gargano
Partner FB&Associati

Lucilla De Leo
Founding Partner LD Public Affairs

Lucio Lecce
Commercialista su sostenibilità e impresa

Marco Gambardella  Professore di Diritto penale nella facoltà di Giurisprudenza, Sapienza Università di Roma

Mariella Palazzolo
Managing Partner TELOS A&S

Massimiliano Paolucci
Direttore Affari Istituzionali TERNA

Massimiliano Vitale
Direttore Affari Istituzionali EY

Massimo Bruno
Direttore Affari Istituzionali Ferrovie dello Stato

Mina Maisto
Direttore Affari istituzionali Assicurazioni GENERALI

Niccolò Mardegan
Direttore Affari Istituzionali ITA Airways

Roberto Scrivo  
Direttore Affari Istituzionali Engineering

Rodolfo Errore
CEO Luce e direttore generale Ludoil Energy S.r.l.

Simone Dattoli
Amministratore Delegato Inrete

Vincenzo Davide Greco
Not. fondatore Scuola Greco Pittella

Ammissione

Costi e Iscrizione

Il Master è a NUMERO CHIUSO, per seguire personalmente ogni studente e prevede un processo di selezione che si articola nella valutazione del CV e in un colloquio motivazionale.

In particolare, saranno valutati il percorso di studi, la conoscenza di lingue straniere, le esperienze di lavoro e quelle di militanza politica e associativa, la motivazione e gli obiettivi individuali.

Per candidarsi è necessario compilare il form presente sul sito e allegare il CV e una lettera motivazionale.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Iscrizione

SOLO MASTER

Comprende solo il Master
3.660 IVA INCLUSA
  • ACCESSO COMPLETO AL MASTER
  • ACCESSO ALLA PIATTAFORMA
  • TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE
  • PAGAMENTO IN 2 COMODE RATE*
  • È rateizzabile in due tranche:
    € 1830 iva inclusa alla conferma dell’ammissione,
    €1830 iva inclusa entro il 23 luglio 2022.

MASTER & STAGE

Comprende Master e Tirocinio
6.100 IVA INCLUSA
  • ACCESSO COMPLETO AL MASTER
  • ACCESSO ALLA PIATTAFORMA
  • TIROCINIO PROFESSIONALIZZANTE
  • PAGAMENTO IN 3 COMODE RATE*
  • È rateizzabile in tre tranche:
    € 2.440 iva inclusa alla conferma dell’ammissione,
    €1.220 iva inclusa entro il 15 maggio 2022,
    €2.440 iva inclusa entro il 23 luglio 2022.
IL Più SCELTO

Ammissione

Costi e Iscrizione

Il Master è a NUMERO CHIUSO, per seguire personalmente ogni studente e prevede un processo di selezione che si articola nella valutazione del CV e in un colloquio motivazionale.

In particolare, saranno valutati il percorso di studi, la conoscenza di lingue straniere, le esperienze di lavoro e quelle di militanza politica e associativa, la motivazione e gli obiettivi individuali.

Per candidarsi è necessario compilare il form presente sul sito e allegare il CV e una lettera motivazionale.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Iscrizione

La quota di iscrizione al Master in Lobby e Relazioni Istituzionali è pari a € 5.000 più IVA.

È rateizzabile in tre tranche: € 2.000 più iva alla conferma dell’ammissione, €1.000 più iva entro il 15 maggio 2022, il saldo degli ulteriori €2.000 più iva entro il 23 luglio 2022.

Il Master è a NUMERO CHIUSO, per seguire personalmente ogni studente e prevede un processo di selezione che si articola nella valutazione del CV e in un colloquio motivazionale.

In particolare, saranno valutati il percorso di studi, la conoscenza di lingue straniere, le esperienze di lavoro e quelle di militanza politica e associativa, la motivazione e gli obiettivi individuali.

Per candidarsi è necessario compilare il form presente sul sito e allegare il CV e una lettera motivazionale.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

Il Master è a NUMERO CHIUSO, per seguire personalmente ogni studente e prevede un processo di selezione che si articola nella valutazione del CV e in un colloquio motivazionale.

In particolare, saranno valutati il percorso di studi, la conoscenza di lingue straniere, le esperienze di lavoro e quelle di militanza politica e associativa, la motivazione e gli obiettivi individuali.

Per candidarsi è necessario compilare il form presente sul sito e allegare il CV e una lettera motivazionale.

La durata effettiva del Master è di 12 mesi comprensivi del periodo di tirocinio professionalizzante presso le aziende partners.

La quota di iscrizione al Master in Lobby e Relazioni Istituzionali è pari a € 5.000 più IVA.

È rateizzabile in tre tranche: € 2.000 più iva alla conferma dell’ammissione, €1.000 più iva entro il 15 maggio 2022, il saldo degli ulteriori €2.000 più iva entro il 23 luglio 2022.

2014

2016

2017

2021

Started Journey

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

We employed lawyers

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

Winning best awards

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

Improved team

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

2014

Started Journey

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

2016

We employed lawyers

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

2017

Winning best awards

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

2021

Improved team

Accumsan enim potenti aliquet arcu nisi proin mollis class.

OUR EXPERIENCES

Why Client Choose Us?

Mi turpis imperdiet nulla feugiat magnis pellentesque venenatis nec, primis litora quam purus

ante natoque sapien mollis, felis sociosqu pharetra hac varius odio cursus. Natoque ut molestie

0 +
Completed Works
0
Contract Signed
0 %
Registered Cases
0 %
Trusted Clients

Vuoi ricevere maggiori info?

OUR SERVICES

Legal Practice Areas

Real State Law

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

Criminal Lawyer

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

Domestic Violence

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

Corporate Law

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

Financial Settlements

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

Digital Media Law

Leo varius nunc himenaeos neque lacinia justo venenatis nibh sagittis

DICONO DI NOI

Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video
Riproduci video

Vicenzo Davide Greco

Notaio

Vincenzo Davide Greco

  • Notaio in Roma vincitore del concorso indetto con D.D.G. 21-04-2016 , titolare dello studio sito in Via del Corso 303 – Palazzo Doria Pamphilj
  • già Magistrato Ordinario vincitore del concorso indetto con D.M. 22-10-2015
  • già Avvocato e titolare dell’omonimo studio legale con sede in Roma e Belvedere Marittimo
  • Dottore di Ricerca in Diritto Amministrativo presso L’Università Roma Tre
  • Visiting Researcher presso l’Università di Heidelberg (anni 2015-2016-2017), presso il Max Planck Instititute di Heidelberg (anni 2015-2016) e presso il Max Planck Institute di Amburgo ( anno 2014)
  • Fondatore e Direttore Scientifico presso la Scuola Greco – Pittella
  • Consulente Giuridico della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Sottosegretario di Stato On. Dalila Nesci con decorrenza dal 20 luglio 2021
  • già Consulente Giuridico del Ministro dell’Ambiente dal 2016 al 2018
  • già Segretario Amministrativo del Forum Nazionale dei Giovani , ente riconosciuto con Legge n. 311/2004

PHONE

+6297501

EMAIL

Jason@lawone.com

Domenico Pittella

Avvocato e Dottore di ricerca in diritto privato europeo

Domenico Pittella

AVVOCATO, PROFESSORE A CONTRATTO DI DIRITTO CIVILE
FONDATORE E DIRETTORE DELLA SCUOLA GRECO – PITTELLA

INFORMAZIONI
Mi sono laureato in giurisprudenza con 110 e lode e invito a proseguire l’attività di ricerca presso l’Università degli Studi di Roma “Roma Tre”.
Durante il percorso di studi universitari ho conseguito ventiquattro esami con punteggio di 30/30 di cui nove con lode.

Ho sostenuto con successo due concorsi per l’accesso al dottorato di ricerca e opzionato per quello in Diritto Privato Europeo – area diritto civile – (Scuola Dottorale “Tullio Ascarelli” presso l’Università degli studi di Roma “Roma Tre”), che ho superato posizionandomi primo in graduatoria.

Ho concluso il dottorato nel mese di giugno 2016 con una tesi su “Responsabilità sanitaria e risvolti assicurativi“.

Ho superato con successo l’esame di abilitazione forense riportando il massimo dei voti all’orale (45 in diritto internazionale privato, 50 in tutte le altre materie).

Nell’esercizio della professione forense, ho maturato una notevole esperienza nell’ambito del diritto civile e in particolare del diritto contrattuale e della responsabilità civile. Ho svolto le funzioni di Presidente di Collegio arbitrale.

Nel 2021 ho ottenuto la rimessione alla Corte Costituzionale della questione di legittimità della normativa italiana nella parte in cui non consente ai genitori, nonostante siano d’accordo e nonostante ciò corrisponda al best interest del minore, di dare al nato il solo cognome materno.

Sono docente incaricato in materia di diritto civile in corsi universitari e post universitari (Università Roma Tre, Università La Sapienza, Università della Calabria).
Sono Consigliere giuridico del Collegio italiano dei Chirurghi.
Sono membro della Commissione per l’accreditamento della formazione presso il Consiglio Nazionale Forense.
Ho fondato insieme al Notaio Vincenzo Davide Greco la Scuola Greco Pittella, che si occupa da anni della formazione giuridica per il superamento dell’esame di abilitazione forense e di concorsi giuridici superiori (magistratura, prefettura, notariato, consigliere parlamentare). Insegno diritto civile agli aspiranti avvocati, prefetti, magistrati, consiglieri parlamentari.
Sono autore di contributi in materia di diritto civile ospitati da alcune delle più rilevanti riviste giuridiche (Contratto e Impresa, Rivista delle successioni e della famiglia, Responsabilità civile e previdenza).

PHONE

+6297501

EMAIL

Jason@lawone.com

Emilio Di Marzio

Avvocato e Dottore di ricerca in diritto internazionale

Emilio Di Marzio

Emilio Di Marzio è avvocato e dottore di ricerca in diritto internazionale, specializzato in Relazioni Istituzionali, Public Affairs, Lobby e Business Development e lavora nella rappresentanza di legittimi interessi di primarie aziende di energia, finanza, infrastrutture e gioco legale presso il decisore pubblico.
Tra l’altro è Presidente di Adisurc, l’azienda che si occupa in Campania del diritto allo studio universitario, borse di studio, mense, residenze; vice Presidente del Teatro Stabile di Napoli; componente del Comitato Scientifico della Reggia di Caserta.
Coordina il Master in Lobbying e Public Affairs della Scuola Greco Pittella.

PHONE

+6297501

EMAIL

Jason@lawone.com